Museo Diffuso

Museo Diffuso

Lo sapevi che il territorio di Angera ospita decine di monumenti storico-artistici, ambienti incontaminati e protetti, passeggiate, spiagge, musei e scorci romantici? 
Se provassi a contare quelli che conosci, che numero raggiungeresti? La Rocca e il Santuario della Riva, il Museo Archeologico e l’Oasi, la spiaggia e San Quirico, e poi?
Ad oggi sono ben 57 i monumenti storici, artistici e paesaggistici che danno vita al Museo Diffuso di Angera.
Le sale di questo Museo sono a cielo aperto, tra borgo, periferia e frazioni, attraversate da antiche strade, in mezzo al placido golfo, sottoterra, dietro un portone, tra boschi ombrosi e fertili colline.
Le didascalie che descrivono le opere d’arte create dalla natura nel corso di innumerevoli millenni o dall’ingegno dell’uomo attraverso i secoli, sono costituite da grandi cartelli in italiano e in inglese, collocati in prossimità di ogni monumento.
Potrai scegliere il percorso storico artistico che preferisci a piedi o in bicicletta alla scoperta dei principali monumenti del centro storico per raggiungere i principali monumenti di Angera.
Nella mappa puoi trovare una descrizione sintetica e cliccando sulle foto per gli approfondimenti.

Lascia l'auto e inizia il percorso aiutandoti se preferisci con la mappa cartacea che trovi al Museo Archeologico e all'Infopoint o che puoi scaricare qui dal sito.