ultima modifica: Valeria  29/04/2016

Via Mario Greppi

Dallantico Pasqué, lattuale Piazza Parrocchiale, simbocca la Strada di mezzo, già via Vittorio Emanuele II, oggi intitolata a Mario Greppi, martire della liberazione fucilato nel 1945.
La via corre in parallelo al lungolago, attraversa il nucleo storico del borgo e corrisponde all’antica Mediolanum Verbannus, la strada che univa Milano e il lago in epoca romana.
Gli ultimi scavi, condotti nel 2005-2006, hanno portato in luce le soglie delle antiche case e i resti dell’abitato romano che si trovano a soli 20-30 centimetri sotto l
attuale piano di calpestio, e che risalgono almeno al I secolo a.C.
La prima via che incrocia via Greppi è via Marconi, che gli angeresi conoscevano come Rungi
ùn, poiché anticamente lungo questa strada scorreva il roggione, un corso dacqua che, nelle giornate di pioggia, era un vero e proprio torrente, oggi interrato. Allangolo con via Marconi si trova il Palazzo del Pretorio, oggi sede del Museo Archeologico.
Lungo la via Greppi si incontrano importanti edifici che raccontano la storia locale.


From the old Pasqué, now Piazza Parrocchiale, starts the old Via di Mezzo, today called Via Mario Greppi after a victim of the Liberation shot in 1945 (and previously Via Vittorio Emanuele II).
The road runs parallel to the lake shore, crossing the historic town centre; it corresponds to the ancient Mediolanum Verbannus, the road that connected Milan and the lake in the Roman period.
The most recent excavations, conducted in 2005-2006, unearthed the doorsteps of ancient houses and other remains of the Roman town at only 20-30 centimetres beneath the present surface. They date to no later than the 1st century BC.
The first road that joins Via Greppi is Via Marconi, which Angerans used to call Rungiùn since in the past beside it ran the Roggione, a watercourse that when it rained became a veritable torrent (it now passes underground). At the corner with Via Marconi stands the Palazzo del Pretorio, today home of the Archaeological Museum.
On Via Greppi there are buildings that played important roles in local history.

Risultato
  • 3
(6 valutazioni)


Sguardi su Angera

Come raggiungerci

Vai alla mappa

Teniamoci in contatto

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2016

| Note legali | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits |
Regione Lombardia