ultima modifica: Nadia  30/04/2019

Mappa del patrimonio - Angera Museo Diffuso

Lo sapevi che il territorio di Angera ospita decine di monumenti storico-artistici, ambienti incontaminati e protetti, passeggiate, spiagge, musei e scorci romantici? 
Se provassi a contare quelli che conosci, che numero raggiungeresti? La Rocca e il Santuario della Riva, il Museo Archeologico e l’Oasi, la spiaggia e San Quirico, e poi?
Son ben 50 i monumenti storici, artistici e paesaggistici che danno vita al Museo Diffuso di Angera.
Le sale di questo Museo sono a cielo aperto, tra Borgo, periferia e frazioni, attraversate da un venticello fresco, dai profumi della natura e dal canto degli uccelli, si trovano tra il lago luccicante, il bosco ombroso e le fertili colline.
Le vetrine sono a lato di antiche strade, in mezzo al placido golfo, sottoterra, dietro un portone e a volte solleticano il palato.
Le didascalie che descrivono le opere d’arte create dalla natura nel corso di innumerevoli millenni o dall’ingegno dell’uomo attraverso i secoli, sono costituite da grandi cartelli in italiano e in inglese, collocati in prossimità di ogni monumento.
Potrai scegliere il percorso storico artistico a piedi che preferisci alla scoperta dei principali monumenti del centro storico o in bicicletta per raggiungere i principali monumenti di Angera centro, Oasi, Bruschera, Capronno, Barzola e Ronchi.
Nella mappa puoi trovare una descrizione sintetica e cliccando sulle foto per gli approfondimenti.

Lascia l'auto e inzia il percoso aiutandoti se preferisci con la mappa cartacea che trovi al Museo Archeologico e all'Infopoint o che puoi scaricare dal sito.

 

→ consulta la Mappa Interattiva

 

Google map 

Risultato
  • 3
(58 valutazioni)


Sguardi su Angera

Come raggiungerci

Vai alla mappa

Teniamoci in contatto

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2016

| Note legali | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits |
Regione Lombardia