ultima modifica: Nadia  07/01/2019

Mappa del patrimonio - Angera Museo Diffuso

Lo sapevi che il territorio di Angera ospita decine di monumenti storico-artistici, ambienti incontaminati e protetti, passeggiate, spiagge, musei e scorci romantici? 
Se provassi a contare quelli che conosci, che numero raggiungeresti? La Rocca e il Santuario della Riva, il Museo Archeologico e l’Oasi, la spiaggia e San Quirico, e poi?
Son ben 50 i monumenti storici, artistici e paesaggistici che danno vita al Museo Diffuso di Angera.
Le sale di questo Museo sono a cielo aperto, tra Borgo, periferia e frazioni, attraversate da un venticello fresco, dai profumi della natura e dal canto degli uccelli, si trovano tra il lago luccicante, il bosco ombroso e le fertili colline.
Le vetrine sono a lato di antiche strade, in mezzo al placido golfo, sottoterra, dietro un portone e a volte solleticano il palato.
Le didascalie che descrivono le opere d’arte create dalla natura nel corso di innumerevoli millenni o dall’ingegno dell’uomo attraverso i secoli, sono costituite da grandi cartelli in italiano e in inglese, collocati in prossimità di ogni monumento.
Potrai scegliere il percorso storico artistico a piedi che preferisci alla scoperta dei principali monumenti del centro storico o in bicicletta per raggiungere i principali monumenti di Angera centro, Oasi, Bruschera, Capronno, Barzola e Ronchi.
Nella mappa puoi trovare una descrizione sintetica e cliccando sulle foto per gli approfondimenti.

Lascia l'auto e inzia il percoso aiutandoti se preferisci con la mappa cartacea che trovi al Museo Archeologico e all'Ufficio Turistico o che puoi scaricare dal sito.

Heritage Map - Angera Open-Air Museum

Did you know that in the area around Angera there are dozens of historic and artistic monuments, unspoilt and protected environments, pleasant walks, beaches, museums and romantic view-spots?
If you counted up the ones you know, how many would there be? The castle and the Riva Sanctuary, the
Archaeology Museum and the Nature Reserve, the beach and San Quirico, and then?
In fact there are no less than 50 historical, artistic and landscape monuments in the Angera Open-Air Museum!
The rooms of this museum are outdoors, in the town centre, periphery and surrounding villages, freshened by a light breeze, nature's own scents and birdsong, situated between the sparkling lake, the shady woods and the fertile hills.
The exhibits are to be found next to ancient roads, in the calm bay, underground, inside gateways – and some of them will stimulate your palate.
The captions that describe the works of art created by nature over countless millennia – or by human ingenuity over the centuries – consist of large panels in Italian and English placed near each monument.
You can choose the historical/artistic route that you would like to follow on foot – to see the town centre's principal monuments, or by bicycle – to see the main monuments in Angera's town centre, the Nature Reserve, Bruschera, Capronno, Barzola and Ronchi.

In the map you can find a short description and clicking on the photo you’ll get further details.

Leave your car and start the itinerary  if you prefer  with the help of the paper map, available at the  Archaeological Museum and at  the Tourist Office or  downloadable from the website


Clicking on the photos gives more detailed information.

Risultato
  • 2
(5 valutazioni)


Sguardi su Angera

Come raggiungerci

Vai alla mappa
Ultime notizie
Eventi in programma
Eventi in programma
Consulta la pagina di tutti gli eventi in programma

Teniamoci in contatto

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2016

| Note legali | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits |
Regione Lombardia